Cerca
Close this search box.

Modellazione del comfort interno

EOLIOS, un know-how unico in Europa

Competenza

Continua a navigare :

Indice dei contenuti

Le nostre ultime notizie :

I nostri progetti :

Le nostre aree di intervento :

Schede tecniche :

Rottura del serbatoio: effetto onda

Dimensionamento dei camini industriali

Simulazione CFD: un’alternativa ai test in galleria del vento

Siamo esperti nella modellazione del comfort interno

La nostra esperienza internazionale dimostra che la modellazione numerica dell’aerodinamica ha un enorme potenziale innovativo da applicare ai problemi di progettazione architettonica ed edilizia, e noi mettiamo a disposizione la nostra esperienza in questo settore:

  • modellazione del microclima degli spazi interni
  • modellazione dei sistemi di distribuzione dell’aria
  • studio della qualità dell’aria indoor, in relazione agli inquinanti comuni e ai rischi Covid
  • studio dello scenario di guasto
  • studio del comfort in casi estremi
  • Progettazione di sistemi per ambienti ipercontrollati (camera bianca, cella frigorifera, data center, museo, ecc.).

La modellazione CFD consente di riprodurre in modo esplicito il processo fisico di movimento dell’aria nel volume di una stanza. Pertanto, la modellazione CFD consente un approccio universale per determinare i parametri microclimatici per qualsiasi configurazione di stanza, per tutti i parametri di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria, per tutte le influenze stagionali.

La modellazione CFD è quindi una simulazione virtuale di una stanza o di un edificio. Ad esempio, alcuni parametri di riscaldamento, ventilazione e condizionamento sono definiti come condizioni al contorno e viene analizzata la distribuzione dei parametri microclimatici controllati nel volume della stanza. I nostri studi non impongono condizioni al contorno fisse al di fuori del modello. In questo contesto, ad esempio per lo studio della smaltatura, le temperature superficiali dipenderanno dai vari scambi convettivi. Inoltre, ciò consente di approssimare le condizioni reali di distribuzione della temperatura in qualsiasi punto della stanza.
In pratica, si effettuano simulazioni CFD per verificare che l’ambiente interno calcolato soddisfi i requisiti. Se la modellazione CFD mostra una deviazione dai valori richiesti, le soluzioni progettuali vengono corrette per eliminare o limitare le deviazioni identificate. In questo caso, la modellazione CFD viene confrontata e ripetuta fino ad ottenere risultati soddisfacenti.

Perché le simulazioni CFD di EOLIOS sono diverse?

I nostri studi non impongono condizioni al contorno fisse al di fuori del modello. In questo contesto, ad esempio per lo studio della smaltatura, le temperature superficiali dipenderanno dai vari scambi convettivi. Inoltre, ciò consente di approssimare le condizioni reali di distribuzione della temperatura in qualsiasi punto della stanza.

In pratica, si effettuano simulazioni CFD per verificare che l’ambiente interno calcolato soddisfi i requisiti. Se la modellazione CFD mostra una deviazione dai valori richiesti, le soluzioni progettuali vengono corrette per eliminare o limitare le deviazioni identificate. In questo caso, la modellazione CFD viene confrontata e ripetuta fino ad ottenere risultati soddisfacenti.

Aria condizionata : sullo stesso argomento